Quanta pressione può sopportare un O-ring?

La maggior parte delle guarnizioni elastomeriche sono progettate per funzionare a circa 1.500 PSI. A pressioni molto elevate, la guarnizione deve evitare l'estrusione nel gioco. Esistono diverse strategie che possono essere utilizzate per consentire all'o-ring di sigillare a pressioni più elevate. Quanta pressione può sopportare un o-ring dipende da diversi fattori:

  • Gioco (spazio di estrusione)
  • Durometro O-Ring
  • Anelli di backup
  • Applicazioni statiche e dinamiche

La relazione tra pressione del fluido, gioco e durometro è espressa visivamente nel grafico a destra.

Le tecniche per evitare l'estrusione nelle applicazioni ad alta pressione includono la riduzione del gioco, l'aumento del durometro e l'aggiunta di uno o più anelli di backup.

Gioco (spazio di estrusione)

Come regola generale, minore è il gioco, maggiori sono le pressioni che l'o-ring può tollerare prima di essere estruso. Più ampio è il gioco, maggiore è la probabilità che l'o-ring venga estruso. Alta pressione e gioco elevato insieme creano lo scenario peggiore per l'o-ring per mantenere la sua forma e funzione. Per ulteriori informazioni sul design della scanalatura per o-ring, fare clic qui .

Durometro O-Ring

Gli o-ring ad alta durezza sono più adatti per pressioni più elevate e sono più resistenti all'estrusione. Il materiale duro produce una pressione maggiore richiesta per forzare l'o-ring nell'estrusione. L'unico inconveniente di un durometro alto è la minore compressione dell'o-ring.

Anelli di backup Design con anello di backup singolo Design a doppio anello di backup

Con gli anelli di sostegno che forniscono una maggiore resistenza all'estrusione , lo spazio è quasi eliminato per consentire un gioco essenzialmente zero. Se l'alta pressione proviene da una direzione, un singolo anello di sostegno dovrebbe essere sufficiente se posizionato sul lato di bassa pressione all'interno del premistoppa. Se l'alta pressione proviene da entrambe le direzioni, si consigliano due anelli di sostegno (uno su ciascun lato dell'o-ring). I materiali degli anelli di backup includono Buna (NBR), Viton® (FKM), PTFE, PEEK e nylon.

Applicazioni statiche e dinamiche

Gli o-ring possono resistere a pressioni più elevate nelle applicazioni statiche rispetto alle applicazioni dinamiche. Nelle applicazioni dinamiche, se l'attrito della superficie metallica in movimento attraverso l'o-ring è nella stessa direzione della pressione, l'o-ring può potenzialmente essere trascinato nello spazio. Ciò può verificarsi a meno della metà della pressione di quanto normalmente necessario per provocare l'estrusione.

Se desideri maggiori informazioni sugli o-ring e / o sugli anelli di backup in relazione alla tua applicazione ad alta pressione, chiamaci al 832-448-5550 o invia un modulo di contatto con le tue specifiche.