Paraolio 101 - Parte 1

Che cos'è un paraolio?

I paraolio, detti anche paraoli, sono ampiamente utilizzati per prevenire la fuoriuscita di fluidi (come oli e grassi) lungo un albero rotante. Questa prevenzione delle perdite è ottenuta principalmente dall'elemento di tenuta che può essere realizzato con una vasta gamma di materiali scelti in base a ciascuna applicazione. Sono comunemente utilizzati in scatole del cambio, cilindri idraulici e componenti correlati.

Scopo di un paraolio

Un paraolio è progettato per svolgere tre funzioni principali: prevenire perdite di lubrificante all'esterno della tenuta anche ad alta pressione, fungere da barriera per trattenere l'olio lubrificante e impedire l'ingresso di sporco e altri contaminanti nell'unità.

Acquista guarnizioni

Costruzione di un paraolio

costruzione paraolio I paraolio sono normalmente costituiti da tre componenti di base: l'elemento di tenuta, la custodia in metallo e la molla a giarrettiera.

1. Elemento di tenuta

L'elemento di tenuta costituisce l'interno del paraolio e i materiali comunemente utilizzati sono:

  • un. Gomma nitrilica (NBR) : questo è il materiale più comunemente usato. Ha buone proprietà di resistenza al calore e una buona resistenza a soluzioni saline, oli, oli idraulici e benzina. Le temperature di funzionamento sono consigliate da -40 a 248 ° F (da -40 a 120 ° C). Il nitrile funziona bene anche in un ambiente secco, ma solo per periodi intermittenti. Lo svantaggio di questo materiale è la scarsa resistenza chimica.
  • b. Gomma poliacrilata (PA) - nota anche come gomma acrilica, questo materiale ha una migliore resistenza al calore rispetto al nitrile. PA è anche raccomandato per un ambiente ad alta velocità superficiale. Le temperature operative sono consigliate da -4 a 302 ° F (da -20 a 150 ° C). La gomma poliacrilica non deve essere utilizzata con acqua o a temperature inferiori a -4 ° F (20 ° C).
  • c. Gomma siliconica (SI) : questi composti funzionano efficacemente in un ampio intervallo di temperature da -50 ° F a 356 ° F (da -50 a 180 ° C). La gomma di silicone è la scelta principale per la sua resistenza sia alle basse temperature che al calore. L'elevata capacità di assorbimento del lubrificante del materiale riduce l'attrito e l'usura. Questi paraolio sono generalmente utilizzati come paraoli albero motore. Il silicone ha una scarsa resistenza all'idrolisi e non deve essere usato in oli ossidati o ipoidi.
  • d. Gomma fluorocarbonica (FKM) - è ampiamente conosciuta con il nome commerciale Chemours (precedentemente Dupont ™) di Viton® e offre la migliore resistenza agli agenti chimici e prestazioni superiori alle alte temperature.

2. Custodia in metallo

La custodia in metallo è l'esterno (o il telaio) del paraolio, la cui funzione principale è quella di dare rigidità e resistenza al paraolio. Il materiale della custodia deve essere selezionato in base all'ambiente in cui devono essere utilizzate le tenute. Spesso la custodia in metallo è coperta dallo stesso materiale di gomma utilizzato nell'elemento di tenuta, che aiuta anche a sigillare l'esterno del paraolio nel foro dell'alloggiamento. I tipi di materiali più comuni sono:

  • un. Acciaio al carbonio - il materiale più comune utilizzato nei paraolio.
  • b. Acciaio inossidabile - per applicazioni che richiedono resistenza all'acqua, agli agenti chimici o alla corrosione. (Le custodie metalliche in acciaio inossidabile sono consigliate anche per molte applicazioni FDA.)

3. Giarrettiera primavera

La molla della giarrettiera si trova all'estremità del labbro di tenuta principale e viene utilizzata per esercitare una pressione sul labbro di tenuta contro l'albero. I tipi più comuni di materiali per giarrettiere sono:

  • un. Acciaio al carbonio - utilizzato in combinazione con lubrificanti normali.
  • b. Acciaio inossidabile - utilizzato quando si tratta di resistenza all'acqua, all'acqua di mare e ai prodotti chimici.

Paraolio da O-ring e guarnizione globali

L'O-Ring e il sigillo globali trasportano una linea completa di paraoli di tutte le dimensioni standard del settore e hanno la possibilità di creare paraoli personalizzati. Se sei un distributore o un utente di paraolio che potrebbe aver bisogno dei nostri servizi, contattaci oggi per parlare con uno dei membri del nostro team, richiedere un preventivo senza impegno o effettuare un ordine dal nostro ampio inventario su GlobalOring.com .

Acquista guarnizioni

Vuoi saperne di più? Leggi "Paraolio 101, parte 2".

Post correlati